Attualità

Attraverso una nuova tecnologia protegge la privacy e la sicurezza degli utenti attraverso un sistema di doppia vedifica che si abilita tramite codice segreto che si riceve tramite sms.
Alzi la mano chi non utilizza qualche servizio cloud: nessuno, come pensavo. Alzi invece la mano chi utilizza tutte le contromisure necessarie per stare sicuri: troppo pochi
Ricercare il proprio nome online, optare per un linguaggio breve e originale, prestare attenzione a che cosa si 'posta' e alle impostazioni della privacy. Sono solo alcuni dei consigli per gestire al meglio la propria 'web reputation
E’ tragicomica la discussione sul disegno di legge in materia di diffamazione andata in scena nei giorni scorsi nell’aula di Palazzo Madama.

Digital Media